Sedi a Sestri Ponente e Bolzaneto
+39 010 899 2896
info@genovastudi.it

Il conto corrente bancario del condominio

Il conto corrente bancario del condominio

Dalla Riforma del condominio avvenuta con la L. 220/2012, con la quale viene modificato l’art. 1129 del C.C., l’Amministratore deve far transitare le somme ricevute e quelle erogate su uno “specifico conto corrente postale o bancario, intestato al condominio, della cui rendicontazione periodica, ciascun condomino, per tramite dell’Amministratore, può prendere visione”.

L’Amministratore, nella gestione del denaro del Condominio, non deve generare confusione tra il patrimonio del Condominio ed il patrimonio personale dell’Amministratore o di altri condomini.

La violazione di questo articolo può integrare gli estremi della grave irregolarità di cui all’art. 1129 C.C. e ne legittima la revoca d’ufficio.

Translate »